fbpx

Domotica: oggi è bello essere Smart Home

Domotica: oggi è bello essere Smart Home

Domotica è la parola d’ordine: Internorm ha la soluzione per avere una casa Smart. Domotica è una parola che sempre di più ci incuriosisce e ci coinvolge.

Come la parola Smart, che ormai identifica tutto ciò che di tecnologico ci semplifica la vita, a partire dallo smartphone, che è nato dall’espressione “telefono intelligente”, ma che vuol dire molto di più, essendo un accessorio che, nel bene e nel male, ci ha cambiato la vita, consentendoci oggi non solo di comunicare, ma anche di fare pagamenti, di prenotare visite mediche, cioè di effettuare azioni che prima ci richiedevano perdite di tempo anche di diverse ore e che adesso sono diventate praticamente immediate.

Ecco che in questa accezione, di tecnologia che ci semplifica la vita, il concetto Smart ben si applica alla Smart Home, la casa intelligente, quella in cui aprire e chiudere le finestre o la porta di casa, irrigare il giardino, aprire e chiudere gli oscuranti, azionare la filodiffusione per una dolce sveglia mattutina sono azioni che si possono programmare o legare ad eventi specifici.

Ad esempio, si può far chiudere le finestre al minimo accenno di pioggia o di vento, si può accendere le luci interne non appena cala la sera, si può far sì che si accendano le luci solo delle stanze in cui si entra.

Tutto questo determina un comfort di vita eccezionale, perché il nostro ambiente si conforma e si apre ai nostri desideri e alle nostre abitudini, rendendo di fatto la nostra vita più facile.

Ovviamente, la domotica consente anche di razionalizzare i consumi, per cui un buon impianto domotico spesso si paga da solo, consentendo di migliorare il proprio standard di vita risparmiando sulle bollette.

I-tec Connect è la soluzione domotica di Internorm , che può comandare automaticamente l’I-tec Ventilazione, agendo sugli aeratori su ogni singola finestra che ne sia dotata, i sistemi oscuranti di I-tec Oscuramento, i sopraluce.

Può verificare in ogni momento lo stato delle aperture, sulle singole finestre e sulle porte, aprendo o chiudendo le finestre a ribalta.

Inoltre le finestre Internorm dotate di I-tec Connect possono interagire con le soluzioni domotiche di Loxone e Mediola, per cui possono rientrare in sistemi domotici senza limiti, in grado di gestire la casa in modo razionale ed efficiente come mai potremmo fare senza.

Molto utili anche in case di piccole dimensioni, le soluzioni domotiche sono quasi indispensabili in grandi edifici o ville, dove la quantità di aperture e attività all’interno della costruzione è molto elevata e richiederebbe tanto tempo per essere controllata.

Tempo fa questa funzione era ricoperta dai maggiordomi o dalle governanti, che, se non accompagnati da una fitta schiera di lavoranti, contestualmente svolgevano il compito di guardiani, camerieri, cuochi, a volta, ma potevano permetterseli solo famiglie di alto lignaggio e di grandi capacità economiche.

Oggi questi ruoli sopravvivono solo in alcune famiglie, ma in genere sono stati sostituiti proprio dalla domotica, che rende l’aiuto in casa molto più economico e possibile anche per chi non avrebbe il potere economico per assumere personale di assistenza in casa.

Godiamoci quindi la domotica e consoliamoci se non possiamo avere in casa il nostro Ambrogio di Ferrero Rocher.

Oggi, tutt’al più, si chiama Alexa.

I tempi cambiano.