Finestre e serramenti in PVC, PVC/Alluminio e Legno/Alluminio

Sentirsi al Sicuro con le Finestre Internorm

I-tec Ferramenta

i-tec-ferramenta

Sicurezza dalle intrusioni

Per la sicurezza dall’effrazione Internorm ha ideato la ferramenta nascosta e negli ultimi anni ha introdotto un nuovo sistema di chiusura, denominato ferramenta I-Tec, che consiste in un sistema integrato all’interno del battente, che presenta ad anta aperta alcuni deflettori perfettamente lineari con la superficie del battente. Nell’atto di chiudere la finestra, questi deflettori si aprono e agganciano appositi incavi sul telaio, serrando il battente all’anta in modo molto più tenace rispetto ad una normale serratura.

Infatti questo sistema non può essere aperto con utensili infilati tra battente e telaio e scardinare il battente è decisamente più difficile.

Questa tecnica di chiusura appartiene alla classe di resistenza antieffrazione RC2N, secondo la normativa EN1627-1630, una protezione certificata.

Sicurezza dagli infortuni

La ferramenta I-Tec è estremamente utile anche nell’evitare infortuni che possono avvenire con le serrature tradizionali, in particolare a finestra aperta. Infatti le serrature tradizionali presentano sporgenze metalliche che, all’urto accidentale, possono ferire o graffiare. Basti pensare al caso di bambini e ragazzi che, passando velocemente accanto ad una porta finestra aperta, possono inavvertitamente urtarne le sporgenze, anche ad altezza di viso e occhi.

Nel caso della ferramenta I-Tec, ciò non può avvenire perché la finestra aperta presenta una superficie completamente liscia, anche in corrispondenza della serratura, con i deflettori perfettamente in linea con il telaio.

i-tec-ferramenta-infortuni-pulizia