fbpx

I-Tec SmartWindow: tecnologie intelligenti per la gestione domotica delle finestre

I-Tec SmartWindow: tecnologie intelligenti per la gestione domotica delle finestre

Oggi la domotica ci permette di gestire comodamente ed in modo veloce i dispositivi tecnici installati nelle nostre abitazioni, sia che siamo in casa che fuori casa.

E’ indubbiamente confortevole ed una garanzia di sicurezza poter controllare in qualsiasi momento lo stato dei nostri apparecchi semplicemente consultando il tablet o lo smartphone.

Internorm, sempre attenta alle esigenze di nuove ricerche architettoniche, di comfort e sicurezza, ha sviluppato, tra le altre, la tecnologia I-Tec SmartWindow per la gestione domotica dell’edificio. Con la app domotica I-Tec SmartWindow di Internorm è possibile regolare da tablet o smartphone con comodità e semplicità alcune funzioni dei serramenti come la ventilazione I-Tec, i sistemi oscuranti, compresi quelli I-Tec, e l’apertura dei sopraluce. Sono sufficienti pochi tocchi sullo schermo di comando per gestire i componenti o richiamare configurazioni personalizzate dall’utente. Da marzo 2015 la app funziona anche su dispositivi mobili grazie ad un nuovo gateway. Questa applicazione permette di comandare agevolmente da dispositivo mobile l’intero impianto domotico dell’edificio. Grazie al controllo delle aperture è possibile inoltre verificare in qualunque momento lo stato delle finestre indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Il sistema comunica se l’anta della finestra è aperta, aperta a ribalta o chiusa. Allo scopo è necessario uno speciale sensore di apertura; si tratta di un dispositivo sviluppato da Internorm appositamente per le esigenze della gestione domotica SmartWindow. Il rivelatore di apertura può essere inserito in modo invisibile nell’incavo della finestra in tutti i sistemi finestra di Internorm, ad eccezione delle finestre in PVC e PVC/alluminio KF 500.

finestre-internorm-ipad

Accanto alle diverse funzioni per le finestre si può estendere senza problemi la app domotica I-Tec SmartWindow a componenti di altri elementi costruttivi. Il sistema riconosce direttamente, ad esempio, prese elettriche con interruttore, rivelatori di fumo o una stazione meteorologica raccomandata da Internorm. È possibile inoltre implementare ulteriori componenti attraverso moduli radio.

L’app, scaricabile gratuitamente su App Store o su Google Play, permette quindi di gestire telematicamente tutti i dispositivi tecnici dell’edificio, è sufficiente collegare un piccolo gateway alla rete WLAN tramite router per dialogare comodamente attraverso smartphone o tablet con la propria casa.

finestre-internom-iphone-ipad-gateway


2 commenti

  • Da Ivan Vaghi - Risposte

    Buongiorno,
    ho 11 serramenti (KF410 e KV440) con sensori radio inclusi.
    vorrei avere qualche informazione in piu’:
    – 1 gateway quanti sensori puo’ supportare ?
    – il gateway e’ alimentato a rete o a batterie ?
    – che tipo di sensori/attuatori esterni e quanti se ne possono collegare al gateway ?
    se ci fosse una brochure esaustiva, anche in Inglese o tedesco andrebbe bene.
    Se preferite farmi avere queste informazioni tramite vs. autorizzato Denis Valdinoci di Area33
    va ugualmente bene.
    grazie
    Ivan Vaghi
    Castel Gabbiano – CR

    • Da Internorm - Risposte

      Gentile cliente,

      il Gate Internorm con l’app Internorm può gestire fino a 45 sensori di apertura e tanto altro, anche gli attuatori ad esempio dell’azienda della azienda Homematic acquistabili dal sito Conrad. L’alimentazione è tramite rete. Qualora le necessiti pdf del depliant sul funzionamento, ce lo può richiedere alla mail .
      La ringraziamo per la sua richiesta e la salutiamo cordialmente.

      Il team di finestreinternorm.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Puoi utilizzare questi codici HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>