Finestre e serramenti in PVC, PVC/Alluminio e Legno/Alluminio

Al Klimahouse Toscana la novità HF410 da Internorm

Al Klimahouse Toscana la novità HF410 da Internorm

Al Klimahouse Toscana a Firenze Internorm espone per la prima volta in Italia HF410, la grande novità del 2016 che rappresenta una importante innovazione nel mondo dei serramenti.

Al Klimahouse Toscana la novità HF410

Al Klimahouse Toscana, a Firenze, dall’1 al 4 aprile, Internorm partecipa regalando una grandissima novità: l’HF410, in una vera e propria prima nazionale.

La nuova linea di finestre Internorm in legno alluminio, caratterizzata da un profilo inedito realizzato con l’esclusiva tecnologia I-Tec Core, infatti, è stata presentata in anteprima mondiale alla convention di Vienna all’inizio di febbraio, per poi essere esposta per la prima volta in una manifestazione aperta al pubblico solo al Fensterbau di Norimberga, conclusasi da pochissimi giorni.

Il Klimahouse Toscana, quindi, diventa solo per pochi giorni la seconda manifestazione europea a mostrare questa importante novità. Quasi una prima mondiale, quindi, che il Klimahouse Toscana merita per essersi dimostrato nelle precedenti edizioni una vetrina assolutamente da non sottovalutare, per la portata che ha nel coinvolgere professionisti e addetti ai lavori nel mondo delle costruzioni del centro Italia al tema del risparmio energetico e alla conoscenza delle ultime tecniche costruttive che lo rendono possibile e concreto in edilizia.

Al Klimahouse Toscana, la novità è, come abbiamo detto, la nuova linea di finestre legno alluminio HF410, per i suoi contenuti tecnologici e i risvolti che hanno sia sul piano del risparmio energetico, sia su quello del design delle finestre legno alluminio e della personalizzazione nello stile.

Ma alla kermesse toscana, lo stand Internorm è ricco anche di altri motivi di interesse, l’HV350 e il KV440, due finestre ad altissimo contenuto tecnologico, che rendono la presenza di Internorm al Klimahouse Toscana estremamente qualificante, oltre che molto legata al mercato del centro Italia  vista la scelta di esporre due linee di finestre legno alluminio.

La novità HF410 in legno alluminio

La grande novità HF410 è il profilo I-Tec Core, che viene realizzato per la prima volta da Internorm. I-Tec Core è una nuova tecnica di costruzione del profilo in legno, con diverse lamelle di legno incollate che formano un’anima estremamente robusta e rigida, in grado di sostenere maggiori carichi rispetto ad un telaio in legno massello e, soprattutto, di avere tali caratteristiche in qualsiasi essenza lignea venga scelta per la finitura della finestra.

tecnologia I-Core HF410 finestre legno alluminio klimahouse toscana

Questo permette di risolvere definitivamente il problema che un normale serramento in legno può avere di un comportamento in termini di rigidità torsionale e alla flessione dipendente in modo anche rilevante dall’essenza lignea scelta, poiché il telaio I-Tec Core è sempre lo stesso, realizzato con legni scelti proprio per dare la massima rigidità e robustezza, tutti da forestazione sostenibile. E’ il rivestimento ad essere sempre diverso, con tante scelte possibili, proprio perché la scelta dell’essenza lignea, in questo caso, diventa solo una questione estetica.

gamma essenze finestre legno alluminio HF410 klimahouse toscana

Da tutto ciò deriva uno dei grandi vantaggi di HF410, che possiamo vedere nei campioni in mostra al Klimahouse Toscana: la possibilità di ridurre lo spessore del profilo anche per grandi finestrature e ottenere finestre di grande luminosità grazie al favorevole rapporto tra superficie vetrata e struttura in legno.

ambiente sala finestre legno alluminio HF410

Un design molto più moderno, quindi, nel caso si opti per uno degli stili moderni di Internorm, denominati Studio e Home Pure, oppure molto più vicino all’estetica dei serramenti storici, quelli con profilo di spessore ridotto, se si sceglie uno stile tra Home Soft e Ambiente, più adatti alle architetture tradizionali.

 

La tecnica estrema di HV350 in legno alluminio

Altro prodotto esposto al Klimahouse Toscana che ha un grande impatto sul pubblico, soprattutto i più esigenti sul piano tecnico e delle prestazioni, è l’HV350 in legno alluminio,  caratterizzato dall’oscurante integrato con la tecnica Internorm denominata I-Tec Oscuramento.

HV350 ambiente klimahouse toscana

HV350 è una finestra legno alluminio ad altissime prestazioni e lo si vede al primo sguardo. All’estetica di pregio data dalla qualità del legno impiegato e dal design del profilo, che nell’esemplare presente al Klimahouse Toscana è Ambiente, uno dei 4 stili disponibili per questa finestra legno alluminio, si aggiunge la presenza di triplo vetro sulla parte in legno della finestra e, trattandosi in realtà di una doppia finestra, di un’ulteriore vetro dalla parte del guscio in alluminio esterno. All’interno della doppia finestra è inserito l’oscurante integrato, che consente di gestire la luce nell’ambiente con grande precisione, senza aprire la finestra, regalando un comfort e un’abitabilità di prima classe.

Ovviamente, una tecnica costruttiva così raffinata non poteva che tradursi in risultati di assoluto vertice nel risparmio energetico: non a caso la finestra legno alluminio HV 350 è idonea a case passive ed è stata utilizzata nella realizzazione del Rifugio Carlo Mollino, uno dei più importanti esempi di architettura sostenibile e di realizzazione di case passive in Europa.

La modernità estrema della finestra in PVC alluminio KV440

La doppia finestra con veneziana in PVC alluminio KV440 in mostra al Klimahouse Toscana  è uno dei modelli di punta di Internorm nella gamma di finestre PVC e PVC alluminio. Anch’essa offre isolamento termico e acustico di prim’ordine grazie a 3 vetri sul telaio principale e 1 sotto il guscio in alluminio esterno, con valori che possono arrivare a Uw=0,64 W/m2K.

finestra KV440 studio pvc alluminio veneziana integrata

La versione presente al Klimahouse Toscana è la Studio, dal design moderno e minimalista, particolarmente impattante su questo prodotto, grazie al fermavetro squadrato. All’esterno, vetro e guscio in alluminio sono perfettamente complanari.

La veneziana interna, a cui può essere preferita una tendina plissettata o Duette, del colore a scelta, può essere comandata manualmente o elettricamente sia con interruttore che con telecomando o a distanza tramite il sistema domotico SmartWindow, che utilizza una apposita app su smartphone o tablet, scaricabile da ITunes e Google Play.

Presso lo stand Internorm al Klimahouse Toscana, potranno essere chieste tutte le informazioni sui prodotti esposti o sul resto della gamma Internorm ai funzionari commerciali Internorm presenti per tutta la durata della manifestazione.

L’indirizzo dello stand Internorm è il seguente:

Stand A/57

Klimahouse Toscana – Stazione Leopolda – Firenze

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Puoi utilizzare questi codici HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>