Finestre e serramenti in PVC, PVC/Alluminio e Legno/Alluminio

Le nuove finestre scorrevoli di Internorm

Le nuove finestre scorrevoli di Internorm

Le soluzioni architettoniche Internorm di ultima generazione, in legno/alluminio e in PVC o PVC/alluminio.

finestra ks430 ambientata bb

Nel 2013 Internorm ha dato vita a due modelli di finestre scorrevoli destinati a lasciare un’impronta decisiva sull’architettura dei serramenti.

Lo sforzo di Internorm in un’incessante e appassionata ricerca tecnologica e in continui investimenti mirati a nuove tecniche produttive ha portato ancora una volta alla nascita di prodotti unici, che trovano solo nell’azienda austriaca modo di esistere.

Il primo di questi prodotti è l’HS330, una porta scorrevole alzante di nuovissima generazione poiché coniuga l’ormai consueta eccellenza nel design con una serie di innovazioni brevettate capaci di rendere eccezionale il contenuto tecnologico del serramento.

sezione finestra hs330 profilo bb

Realizzato in legno/alluminio, lo scorrevole è progettato per movimentare agevolmente battenti fino a 400 kg di peso, grazie all’utilizzo di meccanismi aggiuntivi, già a partire dai 150 kg – in grado di fluidificare il movimento stesso.

Dal punto di vista estetico, HS 330 si distingue per il design squadrato di chiara impronta contemporanea e per la massimizzazione della superficie vetrata a tutto vantaggio di una visione dell’esterno senza pari. Quest’ultima caratteristica deriva principalmente dalla larghezza ridotta di struttura e profili del telaio.

Questa particolare struttura fa sì che HS330 possa essere perfettamente integrata nella muratura e intonacata sui tre lati; in questo modo, resta visibile solamente il vetro e, grazie al sistema di vetraggio brevettato, è possibile sostituire agevolmente la lastra vetrata anche se il telaio è stato completamente intonacato. Gli elementi a scomparsa del battente, così come la ferramenta, inoltre, sono fresati a filo, esaltando ulteriormente la perfezione del design.

HS330 è disponibile con tre diverse varianti di maniglia, arrotondate o squadrate, a seconda del sistema di finestra e dello stile di design scelti. Un ulteriore elemento di personalizzazione risiede nell’ampia gamma cromatica: la superficie esterna in alluminio e quella interna in legno (disponibile in abete o larice – optional) rendono infatti possibile una scelta illimitata di colori.
Dal punto di vista del contenuto tecnologico, HS330 si distingue in primis per le ottime caratteristiche termoisolanti, che la rendono adatta anche per case passive (UW = 0,67 W/m2K). Ciò è reso possibile, tra l’altro, dal triplo vetro con spessore standard di 54 mm e dalla soglia con fibra di vetro ad alto isolamento termico (Uf = 1,29 W/m2K). Proprio la soglia presenta un’altra importante caratteristica: a seconda della situazione di montaggio, può essere incassata a pavimento offrendo un’altezza estremamente contenuta (20 mm), pensata per evitare il rischio di cadute, e rende il nuovo alzante scorrevole la soluzione ideale anche per un’edilizia senza barriere architettoniche.

HS330 può vantare numerose e innovative caratteristiche con brevetto Internorm. Tra queste, va menzionata la guida di scorrimento a scomparsa nel telaio con terminali integrati in silicone, a vantaggio di una perfetta maneggevolezza, di un’eccellente tenuta all’aria, di un ottimo isolamento acustico e, a richiesta, di un’efficace protezione antiscasso (RC2). Inoltre, è stato brevettato anche il già citato vetraggio dell’elemento fisso direttamente telaio sulla soglia, che rende possibili ridotti spessori a vista dello stesso.

finestra ks430 dettaglio soglia bbSiamo di fronte, quindi, ad un vero e proprio capolavoro tecnologico, in grado di arricchire di contenuti tecnici e stilistici il progetto di un’intera abitazione. All’HS330 si è aggiunto nel corso del 2013 il KS430, derivato dal precedente, ma costruito in PVC e in PVC/alluminio, seguendo la filosofia della combinabilità di Internorm, che consente di avere un prodotto in tante finiture e funzionalità diverse, mutuate anche da modelli o versioni con diverse caratteristiche.

Il KS430 può estendere le proprie dimensioni fino a m. 5,80 x 2,80, realizzando finestrature apribili di impatto scenografico straordinario. Anche in questo caso si può arrivare a 400 kg di peso, grazie all’efficienza dei meccanismi di movimentazione, che lo rendono estremamente facile da aprire con una scorrevolezza che non fa nemmeno immaginare il peso del serramento.
KS430 ha tutte le caratteristiche già citate per l’HS330, e prestazioni da record nell’isolamento termico, fino a 0,64 W/m2K, che lo rendono idoneo alle case passive. Avendo la possibilità di ordinarlo in PVC/alluminio, anche KS430 può essere colorato all’esterno in qualsiasi colore si preferisca, offrendo la massima libertà individuale di scelta e di progettazione.

Con HS 330 e KS430 Internorm è ancora una volta in grado di riconfermarsi come capofila dell’innovazione nell’ambito dei serramenti di alta gamma, dimostrando al contempo una grande capacità di mettere costantemente a punto nuovi prodotti, sempre più orientati – oltre che al risparmio energetico e ad un’alta componente di design – anche alla massima personalizzazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *
Puoi utilizzare questi codici HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>