fbpx
La finestra, origini e attualità

La finestra, origini e attualità

Il dizionario definisce la finestra come un’apertura nei muri esterni di un edificio, destinata a dare luce e aria agli ambienti interni e a consentire la vista da questi ultimi verso l’esterno delimitata inferiormente da un davanzale disposto in senso orizzontale, dagli stipiti, cioè da elementi portanti laterali, e da un elemento portante superiore (arco o architrave).

Finestre funzionali grazie a materiali combinabili

Finestre funzionali grazie a materiali combinabili

L’architettura oggi esprime sempre maggiori esigenze relativamente a design, efficienza energetica e comfort delle finestre. I serramenti devono rispettare, ad esempio, vincoli architettonici sulle facciate esterne degli edifici storici od anche di palazzi grandi o di media grandezza dove le finestre devono mantenere sempre la stessa estetica, forma e colore, nel lato esterno, così come devono soddisfare i gusti e le necessità di chi abita la casa rendendo le finestre funzionali all’ambiente nel quale vengono installate.